The war against immigrants and the anachronistic struggle for working class wage at the time of the general crisis and the coronavirus

Original Italian writing 15th February 2021 The title may seem absolutely provocative, but the emerge of a new proletarian monster with mestizo characters requires the use of the term “anachronistic” when the forms of class struggle referred to are those determined during the development of forces and capitalist relations of a whole previous cycle that characterizedContinua a leggere “The war against immigrants and the anachronistic struggle for working class wage at the time of the general crisis and the coronavirus”

ESERCITO USA E VACCINAZIONE

Il blog Noi non abbiamo patria è almeno un anno che insiste che le contraddizioni ingovernabili prodotte dalla crisi generale stanno diventando in maniera crescente sempre più ingovernabili e negli USA raggiungono manifestazioni inedite. Gli inediti movimenti antagonistici del 2020 del proletariato meticcio nel nome di George Floyd ma anche la contro reazione ad esso,Continua a leggere “ESERCITO USA E VACCINAZIONE”

6 Gennaio 2021 attacco al Capitol: riflessioni dall’America di classe, degli oppressi, anticapitalista e antirazzista

Noi non abbiamo patria propone la lettura attenta di alcuni articoli di riflessione sui fatti del 6 gennaio 2021, che provengono da alcune aree militanti anticapitaliste degli USA. Rispetto a queste analisi Noi non abbiamo patria condivide molte delle cose descritte ed affrontate, benché su altri elementi e sugli scenari a venire questo blog proponeContinua a leggere “6 Gennaio 2021 attacco al Capitol: riflessioni dall’America di classe, degli oppressi, anticapitalista e antirazzista”

Against Biden, against Trump and against the call-up in defense of the simulacrum of the democratic state

crackles and braces from the mouth of the volcano The reactionary mass mobilization must be opposed by being firmly rooted in class positions.  Never, I say never, never getting confused with the “anti-fascism” of the liberal-progressive bourgeoisie  – Nucleo Comunista Internazionalista. orginal writing in Italian language What we witnessed following the live broadcasts from Washington DC today 6 JanuaryContinua a leggere “Against Biden, against Trump and against the call-up in defense of the simulacrum of the democratic state”

Contro Biden, contro Trump e contro la chiamata in armi a difesa del simulacro dello Stato democratico

crepitii e brace dalla bocca del vulcano La mobilitazione di massa reazionaria va contrastata stando ben piantati sulle posizioni di classe. Mai, dico mai e poi mai confondendosi con “l’antifascismo” della borghesia liberal-progressista – Nucleo Comunista Internazionalista. articolo in inglese Quello che abbiamo assistito seguendo le dirette da Washington D.C. oggi 6 gennaio 2021 può essere sembratoContinua a leggere “Contro Biden, contro Trump e contro la chiamata in armi a difesa del simulacro dello Stato democratico”

Preludio a una nuova guerra civile

Shemon & Arturo 2 novembre 2020 traduzione italiana a cura di Noi non abbiamo patria dell’originale pubblicato su Ill Will Editions – (testo originale in Inglese) In questo scritto, pubblicato dai compagni di Ill Will Editions, Shemon e Arturo tornano sull’argomento in oggetto alla vigilia della tornata delle elezioni presidenziali. Non si tratta di definire,Continua a leggere “Preludio a una nuova guerra civile”

“Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations”

Una contro-analisi del voto elettorale per la presidenza degli Stati Uniti D’America del 2020, che evidenzia la sofferenza della democrazia liberale borghese a contenere e a riassumere le contraddizioni e la crescente polarizzazione sociale e di classe. In questi giorni diversi compagni hanno cominciato a scornarsi in buonissima fede sull’annoso tema della analisi dei risultatiContinua a leggere ““Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations””

Philadelphia è rivolta

Le immagini dell’assassinio del 27 afroamericano, Walter Wallace da parte della polizia hanno impiegato davvero poco tempo a far scoppiare la rivolta nei quartieri di West Philadelphia che poi si sono estesi. La polizia è stata attaccata con lanci di bottiglie, sassi ed assalti alle auto di pattuglia. Sui twitter degli U.S.A. ci sono tantissimiContinua a leggere “Philadelphia è rivolta”

The “Black August”, the State and white squads violence escalation against the exploited of colors and the impotence of the black middle class

Rome, september 4th 2020. published few hours before the state assassination of Michael Forest Reinohel news crossed the atlantic see Original Italian writing The “Black August” is the month marked by historical and epic moments in the struggle for the freedom of the exploited black Americans of the last century. Month of which we alsoContinua a leggere “The “Black August”, the State and white squads violence escalation against the exploited of colors and the impotence of the black middle class”

The current status of the movement in the US against police violence and systemic racism

Rome, July 19th, 2020. Italian Original writing In July, the generalized movement against police violence and systemic racism lost its intensity. More than a month and a half has passed since this mass movement spontaneously exploded following the assassination of George Floyd on May 25, 2020. As we write, it is still to be noted thatContinua a leggere “The current status of the movement in the US against police violence and systemic racism”