“Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations”

Una contro-analisi del voto elettorale per la presidenza degli Stati Uniti D’America del 2020, che evidenzia la sofferenza della democrazia liberale borghese a contenere e a riassumere le contraddizioni e la crescente polarizzazione sociale e di classe. In questi giorni diversi compagni hanno cominciato a scornarsi in buonissima fede sull’annoso tema della analisi dei risultatiContinua a leggere ““Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations””

20 Luglio, 2020. U.S.A.: giornata di scioperi diffusi contro il razzismo sistemico

In più di cento città degli Stati Uniti D’America ieri, 20 luglio, si è scioperato per la vita dei neri, strike for black lives. Gli essential workers, quelli con paghe misere intorno ai 10 dollari l’ora, prevalentemente afroamericani o latinos, senza malattie pagate e dove i diritti sindacali sono repressi dai padroni, hanno inscenato scioperiContinua a leggere “20 Luglio, 2020. U.S.A.: giornata di scioperi diffusi contro il razzismo sistemico”

Essential Workers struggle

La video intervista che segue è stata curata dal giornale “The Intercept”.E’ una preziosa testimonianza di alcuni lavoratori e lavoratrici della logistica, di Amazon e FedEx, gli “essential workers”, riguardo alle loro esperienze e alla loro lotta a partire dalla difesa della salute dei lavoratori contro le necessità del profitto dei mesi di marzo, aprileContinua a leggere “Essential Workers struggle”

Aggiornamento sulla situazione dei lavoratori FCA negli USA

Agli scioperi spontanei di giovedì e venerdì della scorsa settimana presso lo stabilimento di Detroit Jefferson North Assembly, sabato c’è stato lo sciopero delle linee presso lo stabilimento FCA Sterling Heights sempre a Detroit, sempre per rivendicare il diritto alla difesa della salute prima di tutto, contro i nuovi casi di COVID-19 nelle fabbriche eContinua a leggere “Aggiornamento sulla situazione dei lavoratori FCA negli USA”

COMUNICATO LETTERA APERTA DEL COMITATO PER LA SALUTE DEI RANGHI E DELLE LINEE DELLA FCA DELLO STABILIMENTO DI JEFFERSON NORTH DETROIT.

da jnapsafety@gmail.com I lavoratori dell’auto dell’impianto della FCA del Jefferson North Assembly di Detroit si stanno alzando in piedi per difendere le nostre vite e quelle delle nostre famiglie. Giovedì mattina i lavoratori del turno A hanno iniziato la protesta e interrotto la linea dopo che nuovi casi di COVID-19 sono stati verificati nello stabilimento.Continua a leggere “COMUNICATO LETTERA APERTA DEL COMITATO PER LA SALUTE DEI RANGHI E DELLE LINEE DELLA FCA DELLO STABILIMENTO DI JEFFERSON NORTH DETROIT.”