Di eroi e del recinto del consentito… (sulla sentenza Lucano da Campagne in Lotta)

Ricevo da Campagne in Lotta questo loro articolo, il cui titolo per esteso è Di eroi e del recinto del consentito: una riflessione su repressione e solidarietà alle lotte al di là della sentenza a Mimmo Lucano. Che cos’è il recinto del consentito? Campagne in Lotta ce lo spiega perfettamente, colmando o chiarendo anche alcuneContinua a leggere “Di eroi e del recinto del consentito… (sulla sentenza Lucano da Campagne in Lotta)”

La sconfitta USA in Afghanistan, la Cina e gli sfruttati dall’imperialismo

Mentre gli USA ritirano le truppe, evacuano le basi militari, lasciando in molti casi gli arsenali pieni di arme leggere e pesanti (mitragliatrici da torretta, lanciarazzi, mortai, granate, bombe a mano, esplosivi, mitragliatori e proiettili perforanti il cemento armato) che finiscono nei rifornimenti delle forze militari talebane, la Cina evacua 210 suoi addetti ed ingegneriContinua a leggere “La sconfitta USA in Afghanistan, la Cina e gli sfruttati dall’imperialismo”

Italy goes to war in the heart of Africa, Italy is our enemy

published on April 28th 2021 L’Italia va alla guerra nel cuore dell’Africa, l’Italia è il nostro nemico Italians are “good people” in the Sub-Saharian Sahel. This is the business card with which Italian colonialism and Italian imperialism uses to introduce itself in Africa (Libya, Somalia, Ethiopia, Eritrea and now in the border areas such asContinua a leggere “Italy goes to war in the heart of Africa, Italy is our enemy”

L’Italia va alla guerra nel cuore dell’Africa, l’Italia è il nostro nemico

Roma, 28 aprile 2021 Italiani “brava gente” nel Sahel subsahariano. Questo è il biglietto da visita con cui il colonialismo italiano e l’imperialismo italiano si è presentato in Africa (Libia, Somalia, Etiopia, Eritrea e ora nelle zone di sconfinamento quale il Congo e il Sahel), in Medio Oriente (Iraq, Siria, Libano) ed in Afghanistan perContinua a leggere “L’Italia va alla guerra nel cuore dell’Africa, l’Italia è il nostro nemico”

Nell’inferno del saccheggio africano

di Michele Castaldo – 25 febbraio 2021 Introduzione Sono passati pochi giorni dall’attacco armato subito dal convoglio delle Nazioni Unite dove è morto l’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e l’autista Mustapha Milambo. Il compagno Michele chiarisce con stile sferzante ed arguto l’ipocrisia dei media tricolore, che nemmeno tentanoContinua a leggere “Nell’inferno del saccheggio africano”