Il Coronavirus di Novak Djokovic

Quando la mobilitazione dei lavoratori, contro o indifferenti alla campagna vaccinale di massa capitalistica, si nullifica di fronte alle generali contraddizioni del tempo del coronavirus. Novak Djokovic, star del tennis mondiale, è sotto la lente di una campagna giornalistica mondiale, che va al ben al di là del meme internet o della cronaca scandalistica cheContinua a leggere “Il Coronavirus di Novak Djokovic”

Caro Guido…

In ricordo di Guido una brava persona, un uomo solidale, compagno, rivoluzionario, un comunista, soprattutto un amico che non ho avuto la fortuna di avere, stroncato dalla malattia di questo tempo claustrofobico totalitario. Le occasioni di incontrarti sono state poche e spesso caratterizzate da una solidarietà formale che ci ha condizionato tutti e tutte. Viceversa tuContinua a leggere “Caro Guido…”

There is only one part of the fence …

Against the mass capitalist compulsory vaccination. On the side of women subjected to the double oppression of gender and class and the commodified alienation of their bodies, the revolutionaries support the claim for autonomy of dispossessed female bodies that proudly praises the shout of freedom “ I am mine! “ . And they support itContinua a leggere “There is only one part of the fence …”

C’è solo una parte della barricata…

Contro l’obbligo vaccinale capitalistico di massa. Dalla parte delle donne sottoposte alla doppia oppressione di genere e di classe e la alienazione mercificata dei loro corpi, i rivoluzionari sostengono la rivendicazione di autonomia dei corpi femminili espropriati che inneggia con orgoglio l’urlo di libertà “io sono mia!”. E lo sostengono senza esitazione alcuna seppure laContinua a leggere “C’è solo una parte della barricata…”

IL MOMENTO E’ CRUCIALE. DOBBIAMO E POSSIAMO FERMARE LA MANO DEL GOVERNO!

In questa piazza tutti avvertiamo l’importanza enorme della posta in palio: si tratta di cancellare un provvedimento criminale, come i lavoratori portuali di Trieste senza tanti giri di parole hanno definito il green pass…. Nucleo Comunista Internazionalista (nuclecom.org) In questa piazza tutti avvertiamo l’importanzaenorme della posta in palio: si tratta di cancellare un provvedimento criminale,Continua a leggere “IL MOMENTO E’ CRUCIALE. DOBBIAMO E POSSIAMO FERMARE LA MANO DEL GOVERNO!”

Il 15 Ottobre bloccheremo il porto e qualsiasi operazione di imbarco e sbarco

Non c’è mediazione possibile. Se durante l’estate i lavoratori del Porto di Trieste e Monfalcone ipotizzavano che il tampone gratuito potesse essere una opzione, ora affermano che non accetteranno altra soluzione all’infuori della abolizione totale del lasciapassare sanitario. Come è ovvio i lavoratori ritengono che la Costituzione fondata sull’antifascismo sia dalla loro parte, che laContinua a leggere “Il 15 Ottobre bloccheremo il porto e qualsiasi operazione di imbarco e sbarco”

I lavoratori del porto di Trieste e Monfalcone contro il Green Pass destano preoccupazioni

La partecipazione dei lavoratori del porto di Trieste e Monfalcone alla mobilitazione contro il Green Pass – che arriva imprevista – desta una certa preoccupazione. In circa 500 hanno sfilato nel corteo triestino del 1 Ottobre contro il lasciapassare sanitario, mentre nel porto i lavoratori stanno già applicando una auto riduzione volontaria dei ritmi delleContinua a leggere “I lavoratori del porto di Trieste e Monfalcone contro il Green Pass destano preoccupazioni”

Sanità dello Stato, RSA e Pistola alla Tempia

Non è certo da questo blog che potrete trovare sproloqui circa il “diritto violato”, il “patto costituzionale” tra Stato e Cittadini violato, sulla questione dell’obbligo vaccinale (o sul green pass), ma soprattutto non troverete mai il richiamo al “diritto borghese”, alla democrazia, al parlamento o all’ONU, alle istituzioni trasversali del potere capitalistico nella generale lottaContinua a leggere “Sanità dello Stato, RSA e Pistola alla Tempia”

Scienza, progresso scientifico, superstizione e complottismo – prima contro replica

Introduzione Recentemente sono apparsi materiali di dibattito a sinistra sulla questione dello stato di emergenza pandemico (imposto al globo terracqueo e alla società umana determinata dai rapporti di capitale generali ed interpretato secondo le linee degli stati capitalisti – specialmente quelli occidentali) che questo blog ha letto in questa fase concitata della narrazione dominante delContinua a leggere “Scienza, progresso scientifico, superstizione e complottismo – prima contro replica”

Gli Stati Uniti d’America e la vaccinazione di massa capitalistica

Introduzione Prima di affrontare l’argomento in oggetto è necessario richiamare brevemente lo scenario europeo. Abbiamo assistito in Europa nelle due settimane precedenti una composita e generalizzata mobilitazione contro le misure dello stato di emergenza imposta dagli stati, che nulla hanno a che fare con la protezione e la tutela della salute pubblica. In Francia duranteContinua a leggere “Gli Stati Uniti d’America e la vaccinazione di massa capitalistica”