Luci fosche sulla lotta dei lavoratori Amazon negli Stati Uniti

La vicenda della spinta dei lavoratori Amazon di Bessmer (cittadina della suburb area della contea di Jefferson e della città di Birmingham in Alabama) verso la loro sindacalizzazione è sorta alla attenzione di tutto il movimento dei lavoratori negli Stati Uniti ed all over the Europe. Una attenzione che si sta esprimendo in un rinnovatoContinua a leggere “Luci fosche sulla lotta dei lavoratori Amazon negli Stati Uniti”

Nell’inferno del saccheggio africano

di Michele Castaldo – 25 febbraio 2021 Introduzione Sono passati pochi giorni dall’attacco armato subito dal convoglio delle Nazioni Unite dove è morto l’ambasciatore italiano in Congo Luca Attanasio, il carabiniere di scorta Vittorio Iacovacci e l’autista Mustapha Milambo. Il compagno Michele chiarisce con stile sferzante ed arguto l’ipocrisia dei media tricolore, che nemmeno tentanoContinua a leggere “Nell’inferno del saccheggio africano”

ESERCITO USA E VACCINAZIONE

Il blog Noi non abbiamo patria è almeno un anno che insiste che le contraddizioni ingovernabili prodotte dalla crisi generale stanno diventando in maniera crescente sempre più ingovernabili e negli USA raggiungono manifestazioni inedite. Gli inediti movimenti antagonistici del 2020 del proletariato meticcio nel nome di George Floyd ma anche la contro reazione ad esso,Continua a leggere “ESERCITO USA E VACCINAZIONE”

La fase tre attuale della pandemia

La vaccinazione obbligatoria di massa capitalistica La definizione della fase attuale della pandemia come “fase tre della pandemia” non ha alcun senso. Secondo la rilevazione della curva pandemica basata sul “magnitudine apparente”, tutti ci dicono che siamo nel mezzo o verso il finire della seconda fase pandemica da Sars-Cov-2, che probabilmente dopo l’uscita da questaContinua a leggere “La fase tre attuale della pandemia”

Contro Biden, contro Trump e contro la chiamata in armi a difesa del simulacro dello Stato democratico

crepitii e brace dalla bocca del vulcano La mobilitazione di massa reazionaria va contrastata stando ben piantati sulle posizioni di classe. Mai, dico mai e poi mai confondendosi con “l’antifascismo” della borghesia liberal-progressista – Nucleo Comunista Internazionalista. articolo in inglese Quello che abbiamo assistito seguendo le dirette da Washington D.C. oggi 6 gennaio 2021 può essere sembratoContinua a leggere “Contro Biden, contro Trump e contro la chiamata in armi a difesa del simulacro dello Stato democratico”

Il femminicidio di Agitu Idea Gudeta

vittima di una doppia ingiustizia e dell’altra faccia del razzismo democratico La mattina del 28 dicembre 2020 Agitu Idea Gudeta viene uccisa nella sua casa come conseguenza di un atto di violenza ed abuso sessuale che ha come epilogo il drammatico femminicidio della donna di nazionalità etiope. Agitu Gudeta già in passato aveva subito unContinua a leggere “Il femminicidio di Agitu Idea Gudeta”

“Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations”

Una contro-analisi del voto elettorale per la presidenza degli Stati Uniti D’America del 2020, che evidenzia la sofferenza della democrazia liberale borghese a contenere e a riassumere le contraddizioni e la crescente polarizzazione sociale e di classe. In questi giorni diversi compagni hanno cominciato a scornarsi in buonissima fede sull’annoso tema della analisi dei risultatiContinua a leggere ““Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations””

Napoli 23 ottobre: sta per finire il tempo della lotta in guanti bianchi

Durante la tarda serata del 23 ottobre questo blog ha commentato a caldo (senza troppe preoccupazioni) sulla sua pagina facebook quanto stava accadendo nelle strade e nelle piazze di Napoli: “… E se si chiude tutto, il proletariato ed i disoccupati napoletani, abituati ad “inventarsi la fatica”, non sapranno come mettere il pane a tavola.Continua a leggere “Napoli 23 ottobre: sta per finire il tempo della lotta in guanti bianchi”

La politica assassina del governo Conte bis di fronte alla ripresa del coronavirus

Con questo titolo non c’è alcuna possibilità di essere fraintesi. Non c’è alcuna contiguità con la teoria che il covid-19 non esiste o non faccia male. Esiste e fa male! La teoria negazionista è una visione sociale determinata dalle necessità del processo di riproduzione delle relazioni complessive del valore del capitale che rendono impossibile contrastareContinua a leggere “La politica assassina del governo Conte bis di fronte alla ripresa del coronavirus”

Nell’era del coronavirus si intensifica la guerra agli immigrati da parte dei governi europei ed occidentali

E’ una imperdonabile mancanza l’assenza di un articolo di denuncia sulla crescente guerra degli stati occidentali nei confronti degli immigrati da parte di questo blog. Le immagini delle rivolte degli immigrati nel lager dell’isola di Lesbo e della repressione poliziesca dello stato greco, così come le recenti notizie delle asportazioni degli uteri delle donne immigrateContinua a leggere “Nell’era del coronavirus si intensifica la guerra agli immigrati da parte dei governi europei ed occidentali”