“Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations”

Una contro-analisi del voto elettorale per la presidenza degli Stati Uniti D’America del 2020, che evidenzia la sofferenza della democrazia liberale borghese a contenere e a riassumere le contraddizioni e la crescente polarizzazione sociale e di classe. In questi giorni diversi compagni hanno cominciato a scornarsi in buonissima fede sull’annoso tema della analisi dei risultatiContinua a leggere ““Fuck Biden, fuck Trump, burn down american plantations””

Napoli 23 ottobre: sta per finire il tempo della lotta in guanti bianchi

Durante la tarda serata del 23 ottobre questo blog ha commentato a caldo (senza troppe preoccupazioni) sulla sua pagina facebook quanto stava accadendo nelle strade e nelle piazze di Napoli: “… E se si chiude tutto, il proletariato ed i disoccupati napoletani, abituati ad “inventarsi la fatica”, non sapranno come mettere il pane a tavola.Continua a leggere “Napoli 23 ottobre: sta per finire il tempo della lotta in guanti bianchi”

La politica assassina del governo Conte bis di fronte alla ripresa del coronavirus

Con questo titolo non c’è alcuna possibilità di essere fraintesi. Non c’è alcuna contiguità con la teoria che il covid-19 non esiste o non faccia male. Esiste e fa male! La teoria negazionista è una visione sociale determinata dalle necessità del processo di riproduzione delle relazioni complessive del valore del capitale che rendono impossibile contrastareContinua a leggere “La politica assassina del governo Conte bis di fronte alla ripresa del coronavirus”

Nell’era del coronavirus si intensifica la guerra agli immigrati da parte dei governi europei ed occidentali

E’ una imperdonabile mancanza l’assenza di un articolo di denuncia sulla crescente guerra degli stati occidentali nei confronti degli immigrati da parte di questo blog. Le immagini delle rivolte degli immigrati nel lager dell’isola di Lesbo e della repressione poliziesca dello stato greco, così come le recenti notizie delle asportazioni degli uteri delle donne immigrateContinua a leggere “Nell’era del coronavirus si intensifica la guerra agli immigrati da parte dei governi europei ed occidentali”

Il “Black August”, la recrudescenza della violenza dello Stato e dello squadrismo contro gli sfruttati di colore e l’impotenza della black middle class

Nota autocritica del blog. Il presente articolo aveva il titolo originale Il “Black August”, la recrudescenza della violenza sociale e delle istituzioni contro gli sfruttati di colore e l’impotenza della black middle class che alla luce dei fatti, in special modo a quanto descritto tra gli updates Gli U.S. Marshall giustiziano un militante “antifa” durante l’arresto,Continua a leggere “Il “Black August”, la recrudescenza della violenza dello Stato e dello squadrismo contro gli sfruttati di colore e l’impotenza della black middle class”

ENOUGH IS ENOUGH! But police is not stop killing black people!

In amid of unprecendent economic and social capitalist crisis and amid pandemic, everyone contends the primacy of profit needs, everyone fights racial injustice and racial oppression, everyone puts on first place health safety of communities against profits is considered an enemy, that is attempting the “free will”, the economic market principles and the power ofContinua a leggere “ENOUGH IS ENOUGH! But police is not stop killing black people!”

Jacob Blake, lo squadrismo bianco assassino e la libera stampa democratica

Non tutti sanno che Jacob Black, che permanentemente rimarrà paralizzato ed è ancora in gravi condizioni in ospedale, È AMMANETTATO AL SUO LETTO PERCHÈ È NELLO STATO DI ARRESTO DA PARTE DELLA POLIZIA DI KENOSHA E DEL WISCONSIN! Ci sarebbe sempre un motivo secondo il quale un nero, un ispanico, un nativo, un immigrato èContinua a leggere “Jacob Blake, lo squadrismo bianco assassino e la libera stampa democratica”

Lo squadrismo bianco e le fucilazioni in strada della polizia

Gruppi, organizzazioni dell’estrema destra (Proud Boys, Boogaloo Boys) avevano lanciato per il 22 agosto l’appuntamento in piazza “riprendiamoci Portland” e “no al marxismo in america”.Su queste parole d’ordine già il 15 agosto questi gruppi di suprematisti bianchi erano scesi in piazza nel centro di Portland. L’iniziativa di sabato intendeva raccogliere e convogliare più ampi settoriContinua a leggere “Lo squadrismo bianco e le fucilazioni in strada della polizia”

22 AGOSTO, PORTLAND, MEZZOGIORNO E DINTORNI.

In questo momento sone le 16:43 ore locali di Portland. Arrivano le prime immagini da Oregonian Live circa gli scontri in piazza tra i militanti neri, colorati e bianchi contro il razzismo e la polizia, con la mobilitazione dello squadrismo bianco razzista. Già sabato scorso gli squadristi dei Proud Boys, Boogalo Boys e attivisti proContinua a leggere “22 AGOSTO, PORTLAND, MEZZOGIORNO E DINTORNI.”

La continua aggressione di Israele (e dei mandanti occidentali) alla Palestina

Fino a qualche settimana fa Israele, sulla base di un accordo sottoscritto con gli USA, era in procinto a procedere con l’annessione formale dei territori occupati della cisgiordania. Il piano in atto è stato dilazionato nel tempo, a fronte dell’inedito accordo tra lo Stato sionista con gli Emirati Arabi. Un po’ ovunque nelle cancellerie occidentaliContinua a leggere “La continua aggressione di Israele (e dei mandanti occidentali) alla Palestina”