Alfredo Cospito: innocente

Piazza del Quirinale, 41, Roma. La Corte Costituzionale conferma la legittimità dello Stato di difendersi con qualsiasi mezzo dall’uomo, l’anarchico Alfredo Cospito che tanta paura fa a chi difende il diritto eguale tra diseguali, la proprietà privata del capitale e la sacralità del profitto. Dal civico 41 della piazza del Colle si conferma il regimeContinua a leggere “Alfredo Cospito: innocente”

Volevate il negro da cortile

“Volevate il negro da cortile”, denuncia Abou Soumahoro e questo blog si unisce con rabbia contro questo meccanismo infernale da cui egli tenta di divincolarsi. Perché è così che la democrazia liberale fondata sul razzismo sistemico è disposta ad accogliere nella casa del padrone quei pochi negri servizievoli e obbligati all’ossequio del padrone. Oggi nonContinua a leggere “Volevate il negro da cortile”

Doppio schiaffo dall’Asia e dall’Africa

In meno di una settimana gli Stati Uniti si espongono al mondo in due missioni diplomatiche in Asia ed Africa, tentando di rilanciare la sua leadership imperialista. Ma in entrambi i casi, a questo svolto della crisi generale del modo di produzione capitalistico, gli Stati Uniti appaiono un gigante dai piedi di argilla. Pelosi inContinua a leggere “Doppio schiaffo dall’Asia e dall’Africa”

Roe contro Wade: il caos dopo

Alcuni segnali inquietanti per il modo di produzione capitalistico si manifestano nella società Nord Americana. La crisi della accumulazione mondiale, l’agguerrita concorrenza sui mercati ed i fattori demografici e di calo della popolazione bianca negli Stati Uniti (soprattutto nella popolazione dei bambini) spingono ad una violenza globale contro la donna, richiamata all’ordine oppressivo della suaContinua a leggere “Roe contro Wade: il caos dopo”

Continuano gli attacchi e le intimidazioni al Dhuumcatu…

Il blog riceve e diffonde questo comunicato circa la persistente discriminazione ed intimidazione da parte degli amministratori locali e del Municipio V, nonché da parte della polizia nei confronti degli immigrati e della associazione Dhuumcatu. CONTINUANO GLI ATTACCHI NEI CONFRONTI DEL DHUUMCATU: VOGLIAMO UNO SPAZIO IN QUARTIERE SUBITO! Veniamo a sapere che, durante la giornataContinua a leggere “Continuano gli attacchi e le intimidazioni al Dhuumcatu…”

Scenari repressivi preoccupanti

Si intuiva che il Procuratore di Piacenza Grazia Pradella, insieme ai suoi colleghi delle altre Procure e i loro sbirri, stava aspettando da tempo il momento adatto per mettere in scena il suo disegno teoretico e azionare la macchina repressiva contro due piccoli sindacati di base impegnati nelle lotte della logistica: Aldo Milani coordinatore nazionaleContinua a leggere “Scenari repressivi preoccupanti”

Jayland Walker

La sera del 27 giugno 2022, poco dopo la mezzanotte e in una sera come tante a Akron città dell’Ohio, un giovane nero di 25 anni viene fermato per una violazione del traffico della strada. Al primo controllo Jayland prova ad evitare il controllo ripartendo con la macchina.Perchè prova a scappare? La domanda non èContinua a leggere “Jayland Walker”

Roma Caput Mundi? The Plague

Roma the master of the world? Again? Yes, maybe, again possible? But not by the hand of Roman Old Age Society. What is if Rome becomes the center of an epidemic, which then quickly becomes a pandemic? We already have a swine fever epidemic at home, the poor wild boars, driven from their woodland habitatsContinua a leggere “Roma Caput Mundi? The Plague”

Disaffezione alle armi

La guerra perde di attrattiva tra le truppe Ucraine. Prima le donne di Khust in Transcarpazia, che hanno protestato di fronte al distretto militare di reclutamento (fino a fare irruzione nell’ufficio militare ed infrangerne le finestre) contro l’invio dei propri figli e mariti nella macelleria del fronte sul Donbass. È di questi giorni la reazioneContinua a leggere “Disaffezione alle armi”