L’Italia va alla guerra nel cuore dell’Africa, l’Italia è il nostro nemico

Roma, 28 aprile 2021


Italiani “brava gente” nel Sahel subsahariano.

Questo è il biglietto da visita con cui il colonialismo italiano e l’imperialismo italiano si è presentato in Africa (Libia, Somalia, Etiopia, Eritrea e ora nelle zone di sconfinamento quale il Congo e il Sahel), in Medio Oriente (Iraq, Siria, Libano) ed in Afghanistan per contendere parte del bottino rapinato attraverso l’economia e le guerre di aggressione dell’imperialismo ai paesi da esso dominati, ieri, oggi e domani.

Questa volgare doppia faccia che ancora oggi ricorda i “martiri” di Nassiria, ossia gli occupanti imperialisti in Iraq.

TRANQUILLI TUTTI, STA FINENDO L’EPOCA DELLE GUERRE DI AGGRESSIONE IMPERIALISTE PER IL PETROLIO.

ORA SI FARANNO, PREVALENTEMENTE NELL’AFRICA SUB SAHARIANA, IL COSIDDETTO SAHEL PER VALIDI MOTIVI UMANITARI ED ECOLOGICI NELL’INTERESSE NON SOLO DELLA DEMOCRAZIA (dell’imperialismo), MA ANCHE IN NOME DI UNA PROSPETTIVA ECOLOGICA DELLO SVILUPPO ECONOMICO E PER LA SALVEZZA DELLA “NATURA”.

Le truppe italiane, francesi e della UE si stanno dispiegando in un’area che va dal Chad, Niger, Burkina Faso e Mali. Presto in Mauritania. E poi in Congo?

Il rituale obiettivo della spedizione è il ritorno della “guerra giusta” al terrorismo jidaista islamico presente nella zona.

MA LA ZONA È RICCHISSIMA DI QUEI MINERALI RARI, IL NUOVO ORO NON PIÙ NERO, MA VERDE, PREZIOSI PER GLI INTERESSI CAPITALISTICI DELLE NOSTRE ECONOMIE GREEN ED ECOLOGICHE.

Lo si fa per rilanciare il capitalismo green dei progetti Biden e di Draghi e mov 5 stelle e Macron.

Dietro questi progetti c’è il lavoro forzato di bambini africani che a mani nude ed in cambio della sopravvivenza quotidiana scavano la roccia alla ricerca del prezioso oro verde.

A sostegno c’è il codazzo della sinistra democratica green che copre gli intenti coloniali con le sue foglie di fico.

Dietro questa nuova guerra infinita c’è la corsa al saccheggio imperialista per il nuovo oro verde (litio, ittrio, coltan, scandio, lutezio ed altri).


La democratica armata si prefigge in un colpo solo: rapinare le risorse africane piegando le popolazioni sfruttate e espropriate dei loro territori e pascoli sotto la barbarie occidentale della cosiddetta “guerra al terrorismo”; mettere un bastione militare a difesa del proprio bottino contro i concorrenti Cina, Russia, Turchia, ecc.

La democratica armata – sotto il comando militare francese – già si presenta conflittuale al suo interno. È l’Italia dei governi di centro sinistra con la Bonino Ministro degli Esteri, quelli successivi, fino a Conte e Draghi, che vuole giocare un ruolo per sè e in più autonomia. È l’Italia dell’Ambasciatore Attanasio, altro che eroe dei popoli poveri del Congo, ma rappresentante ed esecutore in loco degli interessi dell’Imperialismo italiano, altro che vittima, ma brigante e al soldo del carnefice imperialismo Italiano.

La democratica armata imperialista inoltre si serve di quelle finanziatissime ONG ecologiche che operano nella zona, giustamente viste embedded alla rapina coloniale e degli ossi che esse gettano alle popolazioni africane dell’area per creare funzionali all’imperialismo divisioni etniche che si possono contrapporre tra loro per rosicchiare il misero osso.

GIÙ LE MANI DAL SAHEL! GIÙ LE MANI DALL’AFRICA!

CONTRO L’INVIO DELLE TRUPPE DELL’IMPERIALISMO ITALIANO IN SAHEL E IN AFRICA!

CONTRO LA GUERRA DI AGGRESSIONE E DI RAPINA DEI METALLI RARI DA PARTE DELL’IMPERIALISMO ITALIANO E UE.

SOSTEGNO INCONDIZIONATO ALLA LOTTA DEGLI IMMIGRATI CHE ARRIVANO QUI PERCHÈ I LORO TERRITORI SONO CONTINUAMENTE SACCHEGGIATI.

SOGGIORNO PER TUTTI E SENZA CONDIZIONI, NO STRAGI IN MARE, NO BORDERS, NO CPR, CONTRO GLI AGGUATI ARMATI PADRONALI CONTRO I BRACCIANTI IMMIGRATI NELLE CAMPAGNE ITALIANE.

One thought on “L’Italia va alla guerra nel cuore dell’Africa, l’Italia è il nostro nemico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: