La continua aggressione di Israele (e dei mandanti occidentali) alla Palestina

Fino a qualche settimana fa Israele, sulla base di un accordo sottoscritto con gli USA, era in procinto a procedere con l’annessione formale dei territori occupati della cisgiordania. Il piano in atto è stato dilazionato nel tempo, a fronte dell’inedito accordo tra lo Stato sionista con gli Emirati Arabi. Un po’ ovunque nelle cancellerie occidentali e nella stampa imperialista si tirava un ipocrita “sospiro di sollievo”.
La realtà è un’altra: prosegue la guerra di aggressione di Israele al popolo palestinese. Un’altra notte di bombardamenti su Gaza.
Le lacrime di coccodrillo dell’Italia di Conte e di Macron verso la sciagura libanese è solo l’altra faccia del loro sostenere i propri interessi imperialisti di rapina. Non è un caso che le draconiane offerte di aiuti, precedono il tentativo di replicare da parte di Israele un medesimo accordo con Aoun nel mentre sono 8 giorni che Gaza è martellata dalle bombe sioniste.
In sostanza l’Italia, la Francia e l’occidente tutto trovano conveniente che i bombardamenti su Gaza, pesino come “monito” per il Libano, così che esso possa ingoiare più supinamente il boccone amaro degli “aiuti” predatori offerti.
Israele, Italia, USA, Francia, UE e soci che combriccola di briganti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: